339.4819084
info@maison022.it
it en

Mare e colline, natura e cultura. Bellezze e sapori d’ogni tipo riuniti in un’unica regione. Visita le Marche e scopri tutti i suoi segreti.

Chi decide di visitare le Marche sa bene cosa cerca: tutto. Soprattutto se sceglie di soggiornare nel relais de charme Maison 022. Situato al centro della regione in lunghezza, vicino al mare ma distante dal caos, Maison 022 è il luogo di partenza perfetto per partire alla scoperta di una delle regioni più variegate d’Italia. Come? Non scegliendo mete, ma sensazioni. Viaggiare nelle Marche significa trovare la serenità dei paesaggi collinari dell’entroterra, la maestosità familiare degli Appennini, la vitalità del mare lambito da spiagge finissime e la poesia dei suoi suggestivi promontori. E tra una meraviglia di natura e l’altra, città e centri culturali che testimoniano la lunga storia e le antiche tradizioni di questa terra dal nome e dall’anima plurale. A legare il tutto, un amore verace per la buona tavola: una passione da scoprire con percorsi enogastronomici ad hoc tra le tantissime specialità locali, dal Verdicchio dei Castelli di Jesi al Tartufo di Acqualagna.
E buon ritorno a voi stessi.

Jesi

Il centro più vicino a Maison 022 ha un’atmosfera medievale ancora del tutto intatta. Qui, d’altronde, nel 1194 nacque l’imperatore Federico II. Definita dell’Unesco una città esemplare, la “Milano delle Marche” è il posto giusto per una serata di lirica o di prosa nel magnificente Teatro Pergolesi. E per assaggiare un bicchiere di Verdicchio davvero D.O.C.

Per approfondire:

Ancona

Sviluppata attorno all’antico porto – oggi uno dei più importanti del Mar Adriatico – il capoluogo delle Marche ha tutti i numeri di una grande città di mare: quattro spiagge diversissime (dalla più cittadina, quella del Passetto, alla più incontaminata Mezzavalle), due parchi naturali (non perdete le viste spettacolare del Parco del Cardeto), un Duomo, una Cittadella militare e un Lazzeretto tutti da visitare.

Per approfondire:

Promontorio del Conero

Sirolo, Numana e Camerano sono i tre fiori all’occhiello per ogni marchigiano che stia parlando di mare e turismo nella propria regione. Insieme, i tre borghi sono all’interno del Parco del Monte Conero, vera e propria riserva naturale da visitare pedalando o gambe in spalle. E per riposarsi, si può sempre fare un tuffo in una delle tante spiagge del promontorio o degustare dell’ottimo vino rosso in una cantina locale.

Per approfondire:

Grotte di Frasassi

Oltre 40 chilometri di gallerie sotterranee naturali, dove perdersi senza fretta e meravigliarsi un bel po’. Le Grotte del Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi sono il complesso carsico più grande d’Europa. La visita, di 80 minuti a una temperatura costante di 14° , è accessibile a tutti, ma è possibile prenotare delle guide esperte per percorsi a maggiori livelli di difficoltà.

Per approfondire:

Senigallia

Detta “la spiaggia di velluto” per la sabbia finissima del suo litorale e le sue acque pulite, Senigallia è una perla del Mar Adriatico. Ma chi la visita ha molte altre ragioni per amarla, come la famosa Rotonda a Mare o il teatro La Fenice e la sottostante area archeologica Romana. Qui, nella stagione estiva, si avvicendano grandi eventi. Tra questi, il famoso Summer Jamboree sulla cultura americana degli anni 40 e 50.

Per approfondire:

Numero di telefono momentaneamente non disponibile.

Per prenotazioni contattare il +39 392 72 44 153